Archivio per la parola chiave Feuilleton


Foie Gras #07 tutto d’un fiato

Avevo ancora un giorno e mezzo a disposizione poi sarei tornato in pizzeria. Telefonai alla ragazza per dirle che stavo meglio e che sarei andato a prenderla a casa di lì a due giorni. Per tenerla buona. Che non mi facesse un’altra sorpresina con la mamma sempre a fare il bagno! Squillò il campanello della […]

Click Here

Mentre la facevo a pezzi pensavo alla sua vita. Più misera della mia, c’è da giurarlo. Mi accorsi che non la odiavo più come solo il giorno prima e mi meravigliai. Tagliavo la carne con attenzione, quasi non volessi farle male. La sua faccia, fissata in quella smorfia ridicola, era indirizzata altrove. Oltre me, in […]

Foie Gras #05

Mia madre era sempre uguale. Come la nostra vita. Adesso lei se ne stava più spesso a letto, così io trasferii la televisione in camera sua. La misi sopra al comodino. La camera divenne ancora più piccola: una scatola ripiena di carne. Le portavo i pasti tre volte al giorno, fra me e lei era […]

Foie Gras #04

Il padre della mia ragazza aveva il fisico standard del calabrese: culo basso, gambe corte e pancia. Sistemò il televisore senza troppe difficoltà, salutò mia madre che non rispose. Nuovamente perduta nell’intrico dei pettegolezzi di un altro mondo, migliore del suo, è sicuro. Anch’io ero soddisfatto per la riparazione: la Bionda era il mio irrinunciabile […]

Foie Gras #03

Dopo la morte della nonna ebbi il mio primo orgasmo. Avevo sedici anni compiuti. Di solito uno si fa le seghe anche prima, ma io ero figlio di una scrofa che sapeva di marcio e questo significa pur qualcosa. La nonna mi lasciò una stanza e un letto. Le cose si mettevano bene. Trovai un […]

Foie Gras #02

Crescevo. Ingrassavo. E puzzavo. Mi accorgevo che puzzavo perché i miei amici non erano proprio miei amici. Facevo finta di essere del gruppo, ma loro se ne stavano alla larga e, quando mi avvicinavo, si tappavano il naso. Il messaggio era chiaro. Ma cosa potevo farci io! Per quanto mi lavassi non riuscivo a vincere […]

Foie Gras #01

Corpo 12 ci riprova. Ecco un nuovo feuilleton che non ha niente di feuilletonesco. Marion è partita e arriva un nuovo personaggio. Brutto, sporco e cattivo come tradizione pulp insegna. Sapremo tutto di lui e dei suoi appettiti cammin facendo. Il percorso non sarà lungo, vedrete. Contiamo sulla vostra incontenibile voracità di lettori impenitenti. E […]

Una madre venuta dal nord #30

Finirò con il dover fare pulizie ad ore in giro per le case, pensò Marion. Certo alla fine della telefonata Alexander le aveva detto che le avrebbe fissato un’intervista per quella settimana, ma tra loro era cresciuto una specie di fastidio reciproco che non sarebbe stato facile eliminare, lei per prima non aveva alcuna voglia […]

Una madre venuta dal nord #29

Marion cercò la foto, quell’unica foto che sua madre le aveva lasciato, e dovette rovistare in tre cassetti prima di trovarla. La fissò sperando di vedere qualcosa che ancora non aveva visto. La casa era presa di sbiego, in primo piano una trama di foglie che potevano essere di acero, il cortile in pieno sole, […]

Una madre venuta dal nord #28

“Cara Marion, sono arrivata ieri sera tardi, sfinita… avrei tante cose da dirti, ma devo anche lavorare e c’è una fila di gente che preme alla porta. Però cinque minuti me li prendo e una cosa almeno te la voglio raccontare. Al ritorno sull’aereo vicino a me c’era una ragazza che al decollo tremava come […]