Archivio per la parola chiave A priori


Cacciatori di diamanti

di Wilbur Smith Tascabili Editori Associati Arriva un lettore al banco prestito. Capelli scarmigliati, faccia tirata. Parla velocemente e si mangia le parole. Mi passa “Cacciatori di diamanti” di Wilbur Smith e dice: – Lo prendo in prestito. – Va bene. Apre il libro, supera il frontespizio e m’indica l’elenco delle opere di Smith. – […]

apology essay

di Philip Roth Houghton Mifflin Edizioni C’era una volta un uomo qualunque che stava per morire. Pensate: la Morte in persona si era scomodata per informarlo della dipartita imminente. L’uomo non la prese bene. L’umore gli si annerì di colpo, e parve che tutte le persone che credeva care lo abbandonassero di colpo, scansandolo come […]

Slow Man

di John Maxwell Coetzee Viking edizioni, 2005 Tra le uscite clou dei prossimi mesi sgomita anche il nuovo romanzo di Coetzee, una delle poche sicurezze di questo mondo maramaldo, mutante ma poco meditabondo. Coetzee è un classico. Con o senza Nobel che gli sbuca dal taschino. Un narratore che conosce i generi e li usa […]

Lunar Park

di Bret Easton Ellis Random House Edizioni, 2005 Dopo sei anni di assenza Bret Easton Ellis torna con un nuovo romanzo. Forse il suo amico Michel Houellebecq, anche lui in uscita in questi giorni nonché sapiente centellinatore della propria presenza in libreria, l’ha convinto a licenziare il mucchietto di fogli che aveva sulla scrivania. È […]