Archivio per la parola chiave Recensioni


Non luogo a procedere

di Claudio Magris Garzanti PREMESSA Quando inizio un libro di Magris ho sempre una impressione fisica: l’espressione “immergersi nella lettura” assume una sua concretezza, come se mi fossi tuffata davvero in un mare profondo, in apnea, ed esplorassi fondali verdastri e lussureggianti, mentre lievemente il mio respiro si trasforma in bollicine che risalgono verso una […]

http://www.comissiodeladignitat.cat/

di Zerocalcare Bao Publishing Chi conosce da qualche tempo Zerocalcare lo apprezza, penso, soprattutto per le sue brevi storie, sviluppate su sei sette tavole, che hanno per protagonista l’autore stesso alle prese con la quotidianità vissuta da molti trentenni e che appaiono con incerta regolarità sul suo blog. Precarietà, tecnologia invasiva e invadente, serie televisive, […]

Un giorno triste così felice. Sócrates, viaggio nella vita di un rivoluzionario.

di Lorenzo Iervolino Edizioni 66thnd2nd Il giovane Lorenzo Iervolino ripercorre meticolosamente la storia di una vita eccezionale, quella del centrocampista brasiliano Sócrates, un uomo che, al di là del prodigioso talento sportivo, è stato un politico, uno scrittore, un musicista e un pittore. Un rivoluzionario, come giustamente recita il sottotitolo. I suoi famosi colpi di […]

Io sono soltanto un cane

di Jutta Richter Beisler edizioni Titolo impagabile per un romanzo – uno dei tanti, verrebbe da dire – raccontato proprio dalla voce di un cane, dietro la quale si nasconde la penna di Jutta Richter (l’unica, e sola). Io sono soltanto un cane appaga un’attesa lunga un decennio, quello che ci separa dalla pubblicazione per […]

Steve Jobs

di Walter Isaacson Mondadori All’inizio del terzo millennio, Steve Jobs contattò Walter Isaacson, fresco di pubblicazione di un’accurata biografia su Henry Kissinger, proponendogli di scrivere la propria. Isaacson rifiutò, in ragione del fatto che Jobs era ancora molto giovane e che, dunque, la sua carriera non poteva dirsi conclusa: aveva ancora davanti a sé molte […]

Yugoland

di Andrea Ragona e Gabriele Gamberini BeccoGiallo Ibrido tra reportage di viaggio e piccole storie a fumetti in bianco e nero, Yugoland si presenta come un volume dalla piacevole lettura, come una fonte di possibili itinerari, tanto a chi i Balcani già li conosce, quanto a chi intende avvicinarsi a queste terre complesse, ai suoi […]

Tutti i racconti 1956 – 1962

di James Graham Ballard Fanucci Per inaugurare il nuovo, oscuro Millennio, i tipi della Fanucci mandarono in stampa tre tomi, la raccolta completa dei racconti dello scrittore britannico di fantascienza. Il primo di questi ripercorre gli esordi di J. G. Ballard, riproponendo le prime pubblicazioni avvenute sulle riviste di settore. Nell’introduzione, l’autore avverte che “cinquant’anni […]

Alan Turing, il genio che inventò il computer

di Simone Buttazzi Area51 Alan Turing è considerato l’inventore dell’idea di “macchina pensante” (il computer, diremmo oggi) e altresì colui grazie al quale l’Inghilterra e gli Stati Uniti poterono decifrare il codice Enigma, usato dalla Germania per proteggere le sue comunicazioni militari durante la Seconda Guerra Mondiale. Con una scrittura brillante, con pennellate efficaci, Simone […]

L’arte del Piano B. Un libro strategico

di Gianfranco Franchi Piano B E’ il 1996. Vai in un negozio di dischi e ti compri un singolo dei Radiohead, Street Spirit. Lo sai bene, un compact disc non è drastico e classista come il vecchio vinile, che tratta i due lati alla stregua di facce di Giano, ma il concetto è lo stesso: […]

Tutta colpa di Miguel Bosé

di Sciltian Gastaldi Fazi Il corposo ultimo lavoro di Gastaldi potrebbe essere descritto come un romanzo della nostalgia, anzi un noioso romanzo della nostalgia, dato che la nostalgia è essenzialmente noiosa quando si struttura di un’infinita sequela di ricordi più o meno dettagliati che condividono tutti coloro che, come me e Sciltian, sono nati nei […]